Crafting

“Lateralus” – imprese impossibili a punto croce

Postato il 7 giugno 2012 in Crafting, Cucito // Stitching
lateralus

Si, io sono quella delle imprese impossibili (che di solito rimangono a metà…). L’anno scorso, per il *suo* compleanno, gli ho regalato la copertina di 10000 Days dei Tool disegnata tutta con le penne a sfera. Quest’anno non mi sono accontentata e mi sono lanciata in questo neverending project. Per l’esattezza di tratta, come da titolo, della copertina di Lateralus fatta a punto croce, 170 per 170 punti (si, fa 28900 punti) per 30 colori.

Qui posterò il work in progress. Alla fine del post c’è una galleria con tutte le foto passo per passo….

So, I am here again with a new impossibile projet! I want to make a panel for my boyfrend with this image! For *his* birthday I gave him a painting of the 10,000 days album cover, made with black ballpoint pen. This year I was not satisfied and I run this neverending project. To be precise it is, as the title, the cover of Lateralus made ​​cross stitch, 170 for 170 points (yes, it is 28900 points) to 30 colors.
You will post the work in progress. At the end of the post is a gallery with all the photos step by step ….

Per fare lo schema ho usato Pattern Maker,   settando il numero dei colori a 30. La tela aida nera l’ho presa da questo sito ed è arrivata in 5 giorni. I fili li ho sistemati in una cassettina di plastica di quelle che si trovano tranquillamente in ferramenta, e ho creato dei quadratini di cartone per tenere divisi i fili che sto usando che tengo ordinati per numero.

I made the pattern with Pattern Maker, setting the colors number to 30. Then I ordered the black aida fabric (14 count) from this site and it is arrived in about 5 days. I have organized my wires in a box bought in a hardware store and I created cardboard squares to keep the thread that I’ve used.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

15 aprile 2011 — Dopo un paio di settimane sono a questo punto. Tutta l’opera è un enorme impazzimento, perchè c’è un cambio di colore ogni tre punti e devo anche cercare di non perdere il punto nello schema!

Ahimè mi sono resa conto che la mia palette di colori è alquanto (possiamo dire dannatamente?) ROSA, ma non ho nessunissima intenzione di ricominciare da capo, quindi rosa sia! Però sono molto soddisfatta dell’effetto degli occhi e delle sfere a lato!

This is the beginning of my work, after about 14 days of hard work. It is quite crazy, because I have to change color every 4 stitch and make random crosses here and there. Unfortunately, after starting the job I realized that my palette is damn PINK from the original image … sigh! But I’m not so crazy to start it over again, so I will keep it pink! This is the upper right side of the image, and I begin to finally see the eyes effect, that is quite good!

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

13 gennaio 2012 — Okok, non ci ho lavorato per tutta l’estate. Ora forse farà anche un pò schifo dirlo, ma a me sudano le mani e quindi lavorare con il caldo diventa un gran pasticcio! In ogni caso ora ho ripreso il lavoro, la parte destra con la corona degli occhi è finita e per fortuna adesso ho un pò di respiro con l’aura di luce dove non ci sono troppi cambi di colore, anche se ahimè so che durerà poco…

Okok, I didn’t worked on my project for all summer. Now maybe some will even say it sucks, but my hands sweat and then work with the heat becomes a big mess! In any case I have now returned to work, the right part with the crown of the eyes is over and thankfully now I have a bit of breathing with the aura of light where there aren’t too many color changes, but alas I know that will not last long …

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

foto-17 giugno 2012 — Sto continuando con la parte destra, e vado ad un ritmo relativamente veloce perchè qui non ci sono troppi cambi di colore come nella parte superiore. Ormai ho quasi raggiunto il fondo, quindi poco meno di metà del lavoro, e devo dire che sono estremamente felice di come sta venendo.

I am continuing to work in the right side, and I go to a relatively fast pace here because there are too many changes of color as the top. I have now almost reached the bottom, then a little less than half the work, and I must say I am extremely happy with the way is coming.

Gallery

commenti: 1 » tags:

Un commento to ““Lateralus” – imprese impossibili a punto croce”

  1.  
    Michele

    Stima totale….ti prego dimmi che l’hai finito.



Pings a questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

-->